Storytelling di prodotto

Sì, i prodotti non sono solo oggetti inanimati. Molti prodotti hanno tante, bellissime storie da raccontare e lo Storytelling può aiutare i prodotti ad essere memorabili ad aumentare il valore percepito, soprattutto online. Le storie toccano il cuore e ci fanno emozionare, storie che dimostrano qual è il vantaggio che ci offrono nella nostra vita.

In questo articolo vediamo come utilizzare lo Storytelling per comunicare i prodotti di un’azienda e renderli memorabili, facendo emozionare le persone e legando la storia del prodotto alla storia, molto più importante, del protagonista: i clienti e le clienti.

Lo Storytelling

Storytelling significa narrazione, un racconto che, per sua stessa natura, attira la nostra attenzione. Siamo fatti per raccontare storie ed è per questo che questo strumento, se usato bene, è così potente nel rendere memorabile un prodotto.

Un racconto è molto più di una storia: è una trasformazione di un eroe o un’eroina. Il prodotto racconta di quella trasformazione: una persona compra un prodotto perché ha un desiderio o un bisogno, oppure un problema che vuole risolvere e vuole che quel prodotto la aiuti a trasformare sé stessa o la sua situazione. Quanti bei racconti si possono costruire in questo viaggio, racconti che rendono il prodotto un supporto importante nella vita di una persona.

Trasformazione del cliente

Trasformazione del cliente

La trasformazione della persona grazie al prodotto, una bellissima storia da raccontare

Immagina un taccuino. Un semplice taccuino per prendere appunti. Normalmente le aziende lo presentano mostrando alcune foto, il numero delle pagine, il tipo di carta e poco altro.
Se però non hai un brand molto conosciuto e vuoi lanciare il tuo taccuino, questo non è abbastanza. Puoi renderlo però memorabile raccontando belle storie di come quel taccuino può aiutare le persone a regalarsi momenti preziosi per loro stesse. Puoi raccontare la storia di persone che hanno comprato il tuo taccuino e che sono riuscite a trovare la loro dimensione, o che hanno iniziato un bel progetto di vita tra le pagine di quel taccuino queste storie sono perfette per il mondo dei Social Network: racconti di vita reali, scritti o narrati con un video o un podcast, possono creare intorno all’azienda una community di persone che hanno lo stesso desiderio.
Raccontare storie di prodotto è oggi sempre più importante per differenziare il prodotto, renderlo memorabile ed aumentarne il valore percepito.

Come comunicare un prodotto online

Uno dei problemi più grandi che un’azienda deve affrontare è come comunicare bene un prodotto, soprattutto fisico, online.
È un problema perché le aziende si sono lanciare nel web senza cognizione di causa e ancora oggi molte pensano che sia sufficiente mostrare alcune foto, se il prodotto è fisico, ed elencare le caratteristiche tecniche.
Ma molto è cambiato: moltissime aziende oggi sono online ed alcune cominciano a fare digital marketing veramente bene.
In questo articolo esploriamo insieme alcune tecniche di storytelling di prodotto che possono aiutarti a rendere i prodotti memorabili.

Parla delle persone come eroi ed eroine della loro storia

Problemi, bisogni e desideri assorbono una grande parte delle nostre energie mentali. Raccontiamo a noi stessə la nostra storia e immaginiamo un futuro migliore, soprattutto quando abbiamo un problema. Questo tipo di mindset si presta a raccontare tantissime storie su di noi, piuttosto che sui prodotti, che si ergono a ingredienti magici e strumenti potenti di trasformazione. Per farlo, chiediti cosa desidera raggiungere la persona, nel profondo, dopo avere soddisfatto il bisogno funzionale che il prodotto offre. Facciamo un esempio con un paio di sneakers e vediamo una campagna di Asics, il produttore di scarpe e abbigliamento per la corsa e l’attività fisica.
Si chiama “want it more” ed è una chiamata agli eroi di tutti i giorni, quelli che si allenano nonostante le mille tentazioni quotidiane. È anche una chiamata ad entrare nel mondo del Brand, un mondo fatto di questi eroi, persone che, nonostante una vita complicata, impegnativa, piena di attività, riescono a trovare la forza e la motivazione per allenarsi e stare in forma.

Campagna “Want it more”, Asics

“Questa è una lettera aperta a chiunque vuole essere un atleta
Se lo vuoi più delle feste,
Se lo vuoi più del dormire
Se lo vuoi più dei like
Se lo vuoi più dei capelli perfetti
O della torta
Più dei denti dritti e di un bel nasino
Più delle mani morbide
Se vuoi veramente essere un’atleta
Volerlo non è abbastanza
Devi volerlo di più [di tutto il resto]”

I denti dritti e al bel nasino, nel video, fanno riferimento ad alcune persone che si allenano nel pugilato e le mani morbide sono citate con persone che fanno pesi e che, quindi, si “rovinano” le mani.
Con questa dichiarazione, gli atleti Asics non sono solo atleti, sono eroi nella vita di tutti i giorni, perché superano grandi difficoltà per allenarsi e stare in forma. Una difficoltà che sicuramente tutti sentono: andare in palestra quando hai una famiglia e un lavoro è dura, andare a correre anche d’inverno quando, dopo il lavoro, fa freddo ed è buio, non è proprio una passeggiata.

Ecco una bellissima storia raccontata dal punto di vista dell’eroe e dell’eroina: una storia che, tra l’altro, si presta benissimo per essere ripresa sui Social Media.

Racconta le caratteristiche tecniche, invece di elencarle

C’è una bella storia che puoi raccontare circa le caratteristiche tecniche, i vantaggi e i risultati che porta il tuo prodotto? L’elenco delle caratteristiche da qualche parte nella Landing Page e nella scheda prodotto lo dobbiamo mettere, certo, ma non è questo che rende memorabile il prodotto.
Possiamo però intessere una storia, che ovviamente deve essere autentica, e che fa sentire alla persona come quelle caratteristiche siano così importanti.

Osserva come una serie di caratteristiche tecniche possa avere più valore quando c’è una storia – in questo caso, veramente un accenno – che intesse un racconto che lega tutte queste caratteristiche.

Fonte: https://huusk.com

Immagina di vedere le caratteristiche su un elenco puntato:
  • acciaio inossidabile
  • resistenti
  • processo di 138 fasi
  • sottoposto a rigorosi test
Il prodotto, così, perde molto del suo valore, vero? La storia del coltello lavorato da generazioni in Giappone dà un altro valore a queste caratteristiche. Rendono il coltello unico. Danno significato ad alcune caratteristiche che noi non conosciamo e che, quindi, da sole quel valore lo perdono. Il “processo in 138”, cosa significa? È tanto? Presumiamo di sì, ma dato che non abbiamo una base con cui paragonare questo dato, non ci aiuta a dire se siamo disposti a spendere per comprare questi coltelli. La storia del coltello tramandato da generazioni in Giappone ci aiuta a colmare questo gap.

Racconta il problema che le persone devono superare

Chi di noi non ha problemi, grandi e piccoli, da risolvere? Alcuni rimangono irrisolti per anni perché non sono delle priorità, oppure perché non vediamo una soluzione possibile. Per altri, invece, stiamo attivamente cercando una soluzione. Lo storytelling sul problema, quindi, interessa tutti noi. Certo, ognuno ha i suoi di problemi, che dipendono anche dal momento della vita in cui siamo: una ragazza di sedici anni ha il problema di essere accettata e di accrescere la sua debole autostima, mentre una donna di trent’anni potrebbe avere il problema di non riuscire a fare carriera e quindi cerca un Master nel suo campo che faccia al caso suo.
A volte, i problemi sono grandi, come nel caso di una persona insoddisfatta sul lavoro. Più il problema è grande, più avrà successo il prodotto. Pensa all’enorme successo dei siti di dating online, che risolvono un problema enorme per molti di noi: la solitudine.

D’altro canto, non deve essere per forza un problema eccessivamente complesso. Vediamo l’esempio di IKEA, che racconta le storie delle famiglie di tutto il mondo. Famiglie normali, anzi, spesso famiglie in case piccole, ma accoglienti, che non possono permettersi molto ma che, grazie a IKEA, hanno comunque la casa dei loro sogni.
In questa foto di IKEA Australia, si vede una coppia che si sposa prezzo uno store IKEA, con ovviamente tutte le decorazioni di IKEA.

Ikea - storytelling di prodotto

Fonte: https://www.scrolldroll.com/best-ikea-ads/

Questo è il risultato di un Contest promosso da Ikea per offrire il matrimonio a delle coppie che vogliono sposarsi presso i loro negozi. Raccontando la storia del loro matrimonio, stanno mandando un messaggio: con Ikea, anche se non puoi permetterti tanto, puoi comunque vivere bene, anche in uno dei giorni più importanti della tua vita.
Negli Stati Uniti, Ikea organizza gli Ikea Tours, dove aiutano le persone a trovare tutte le soluzioni che cercano per i loro spazi.
Seguiamo ad esempio Namatie, che vive a Washington in un monolocale e che dice che la sfida più grande per lei è trovare spazio per tutto, ma non sovraccaricare la casa, ed essere in grado di passare serate con gli amici.
Il problema viene mostrato in un video in dettaglio con le immagini del “prima”, dove si vede un appartamento disordinato, pieno di oggetti e scatole. Un problema che probabilmente condividono milioni di persone e che quindi sentono subito empatia per questa ragazza.
Il team Ikea lavora sull’appartamento, creando tutti gli spazi necessari per avere una casa in ordine e la possibilità di vedere gli amici e di stare bene con tutto sottomano, ma senza sentirsi oppressi dagli oggetti, che si accumulano facilmente in piccoli spazi.

Racconta la storia delle persone che comprano i tuoi prodotti, partendo dai loro problemi e dall’importanza che la tua soluzione ha nelle loro vite. Queste narrazioni risuonano nella mente e nel cuore di moltissime altre persone che hanno lo stesso problema e che hanno il forte desiderio di risolverlo. Queste storie ti permettono di posizionare il tuo prodotto come soluzione e di fare Content Marketing sui Social Media con contenuti di grande valore emozionale.

Conclusione

La scheda prodotto non basta: oggi le persone trovano dieci prodotti molto simili in pochi minuti. Spesso non sono abbastanza esperte per comprenderne i dettagli e scelgono per semplificazione. Spesso è il prezzo a decidere, ma solo perché, non vedendo tante differenze, le persone si chiedono perché debbano spendere di più. Le storie aiutano a rendere memorabile il prodotto e posizionarlo nella mente delle persone e sono ideali per offrire racconti interessanti ed emozionali sui Social Media.

La nostra formazione

Vuoi iniziare la tua formazione con noi? Scopri la nostra guida sui fondamentali di Storytelling

Guida gratuita fondamentali di Storytelling

Condividi questo articolo, scegli tu dove!